Cos’è la terapia psicofarmacologica?

La terapia psicofarmacologica viene suggerita ed affiancata ad un percorso di psicoterapia familiare, individuale o di coppia soprattutto nel caso in cui si rileva il raggiungimento solo parziale degli obiettivi concordati ad inizio del percorso in essere ed una remissione solo parziale della sintomatologia presente. Tale aspetto sintomatologico risulta quindi essere ancora un ostacolo allo svolgimento fluido e sereno della vita quotidiana, impedendo la libertà di scelta individuale ed un raggiungimento del benessere della persona.

Quando è consigliato iniziare un percorso individuale?

Un percorso di psicoterapia può essere indicato quando una persona si trova a dover affrontare dei momenti critici nella propria vita che possono essere sia causati da eventi straordinari (lutto, perdita dell’impiego, separazione coniugale, ecc) o da momenti della vita di stress o tensione senza un evento scatenante, che risultano difficili da affrontare senza l’aiuto di uno specialista.

Ci possono essere diversi tipi di approcci psicoterapeuti ma ciò che cura nella psicoterapia è il rapporto terapeutico, cioè la relazione emozionale e di fiducia che si instaura tra paziente e terapeuta e non tanto la scelta metodologica che lo specialista mette in atto. Un buon terapeuta dunque può curare situazioni diverse perché ciò che fa cambiare non è il contenuto del colloquio né il metodo adottato ma l’investimento emotivo e la relazione interpersonale.

Ecco alcuni degli ambiti in cui siamo specializzati:

  • Depressione
  • Ansia e Attacchi di Panico
  • Stress
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Fobie e Ossessioni
  • Dipendenze (Alcool, Sostenze stupefacienti)
  • Gioco D’azzardo
  • Disturbi dell’umore

Inoltre gli obiettivi dell’integrazione della terapia farmacologica a quella psicoterapeutica sono legati al potenziare l’azione della psicoterapia per ottenere risultati migliori e più duraturi.

Altri benefici che produce la terapia farmacologica possono essere la modificazione di stili di vita dannosi che aumentano il rischio di ricadute per sostenere il pieno recupero del funzionamento nell’ambito della famiglia, del lavoro e dei rapporti con gli altri.

Titolare del trattamento psicofarmacologico e‘ un medico specializzato in psichatria della clinica psichiatrica dell’Universita’ di Pisa che riceve presso il nostro studio e con il quale abbiamo instaurato una duratura ed efficace collaborazione. La durata e le modalita’ di assunzione della terapia farmacologica non possono essere definite senza la consulenza ed il controllo del medico.

Inviaci un messaggio

Compila il Form