Milena dell'Aquila - Psicologa Psicoterapeuta

Psicologa Psicoterapeuta EMDR, Counselor, Supervisore, Formatore

Psicologa Clinica (Ordine Psicologi Toscana n° 7958) e Psicoterapeuta della Gestalt, ha conseguito il Master in Counseling e in Fenomenologia della violenza nelle relazioni intime. Formatore, Supervisore e Facilitatore dei gruppi di auto aiuto (HELP – Coordinamento Toscano Gruppi Auto Aiuto), è specializzata in trattamento EMDR, per l’elaborazione del trauma. Segue un approccio centrato sul “qui ed ora” della relazione terapeutica, mirato all’esplorazione di ciò che interferisce con il naturale e spontaneo funzionamento della persona. Presupposto di base del suo lavoro: riuscendo a dare senso e significato alla propria storia – passata, presente e futura – la persona riacquista la capacità di orientarsi nella vita e nella relazione con sè stessa e con gli altri.

I miei Serivizi

Una buona relazione terapeutica e la consapevolezza della propria esperienza emotiva, sono gli strumenti d’elezione per il raggiungimento degli obiettivi terapeutici. Il fine è la massima espressione delle potenzialità della persona attraverso l’individuazione e la modifica dei meccanismi disfunzionali che causano malessere e il rafforzamento di quelli che generano benessere.

Il lavoro terapeutico con le coppie punta alla valorizzazione delle risorse presenti per accompagnare i partner alla scoperta del linguaggio dell’intimità relazionale. Il percorso è focalizzato sulla rivitalizzazione della relazione a due, affinché essa possa riprendere le proprie energie ed evolvere spontaneamente nella realizzazione della propria progettualità

L’EMDR è un approccio terapeutico per l’elaborazione del ricordo dell’esperienza traumatica e ad elevato impatto emotivo. Pensieri, emozioni e comportamenti, rimasti cristallizzati all’interno dell’esperienza dolorosa e traumatica del passato, tolgono energia al presente. L’elaborazione rapida di tale esperienza, consente di ripristinare le normali funzioni dell’organismo e di ristabilire il proprio equilibrio interno, restituendo sensibilità, vitalità e vigore alla propria vita.

La relazione di aiuto, declinata in percorsi di crescita e/o di addestramento, permette di lavorare sul potenziamento della persona per il raggiungimento di obiettivi specifici nell’ambito delle relazioni educative, lavorative, sociali, dell’emergenza.

In un gruppo di auto-aiuto le persone si incontrano per affrontare uno specifico problema (malattia fisica, sofferenza psichica, dipendenza o una condizione esistenziale come lutto, divorzio o disoccupazione). Le principali risorse del gruppo sono l’ascolto incondizionato, il valore del silenzio e il prendersi cura delle nostre fragilità. La condivisione permette, infatti, di imparare a gestire il proprio problema e a trovare nuove strategie che consentono di migliorare la qualità della propria vita.

L’accrescimento e il potenziamento delle competenze trasversali, individuali e di gruppo, sono gli obiettivi dei percorsi di formazione specializzata e personalizzata, in ambito sociale e aziendale. La metodologia usata fa riferimento all’andragogia (caratterizzata dal bisogno di conoscere, dall’esperienza pratica, dalla motivazione interna) e a tecniche di apprendimento e strategie motivazionali facilitanti e interattive.

L’accompagnamento e il supporto nei momenti di impasse e di difficoltà, possono fare la differenza nell’ambito dell’espletamento del proprio ruolo. In questi casi, l’obiettivo dell’intervento, è quello di individuare il blocco e rafforzare la propria identità professionale per mantenere alti i livelli di prestazione, motivazione ed efficacia.

Mail. milenadellaquila@gmail.com

Seguimi su Facebook

cell. 349 2561390