Come rendere felice tuo figlio?

Non c’è cosa al mondo che possa rendere genitori più soddisfatti, che quella di fare felici i propri figli.
A quanto pare la loro felicità dipende da noi. Noi che, come dimostra uno studio, in una dimensione che ci riconosce più congedi parentali e ci offre una maggiore sicurezza economica siamo il 95% più propensi e disponibili nei confronti dei figli.

Il metodo P.A.R.E.N.T per essere felici

Impariamo dai danesi!
La Danimarca è da oltre 40 anni il paese più felice del mondo. Il Segreto?
Pare che l’origine di tutta questa felicità stia proprio nel modo in cui si educano i figli: tanto gioco libero, autenticità, ottimismo, empatia, no ultimatum, intimità famigliare.
In che cosa consiste il metodo?
P.A.R.E.N.T. è un acronimo per elencare le diverse attività su cui si basa questo sistema.

Play

Le ultime ricerche scientifiche  hanno dimostrato l’importanza del gioco libero.
E’ il gioco libero che insegna ai bambini ad essere meno ansiosi e a sviluppare  la resilienza, cioè la capacità di saper gestire le emozioni e lo stress. Ecco perché il gioco è un’attività importantissima per la crescita dei piccoli.

Authenticity

Siate sinceri e aiutate i figli a riconoscere e accettare i loro sentimenti autentici, buoni o cattivi.
Siate autentici nel lodare i bambini. Troppi complimenti possono suonare vuoti e falsi  e non aiutano l’autostima. Davanti a un disegno anziché dire “capolavoro”, focalizzatevi sul lavoro: magari domandando al piccolo “perché hai usato quei colori?”, “a cosa pensavi quando l’hai realizzato?”. Ciò aiuta a concentrarsi sul compito svolto e insegna l’umiltà. Ricordate che la lode per l’impegno e la perseveranza promuove la motivazione e la resilienza.

Reframing

E’ consigliato affrontare una situazione spiacevole da un’altra prospettiva, in modo che appaia un po’ meno negativa. La ristrutturazione è la base della resilienza.
Cercate con i vostri piccoli di trovare il lato positivo delle cose. Come fare?
Potete ricorrere a due aiuti: il senso dell’umorismo e il ricordo di un momento passato felice.

Empathy

Per educare all’empatia dovete aiutare il vostro bambino a capire le emozioni degli altri e allo stesso tempo a sperimentare le sue.
Per aumentare la sua empatia leggetegli dei libri che abbraccino tutte le emozioni, anche quelle negative.

No ultimatums

Più autorevolezza e meno autoritarismo.
Mettetevi dalla stessa parte dei vostri bambini e condividete con loro il medesimo obiettivo.
Essere bravi genitori è un compito davvero arduo. Ma se ti dicessero che l’esperienza dimostra che, i segreti per crescere un bambino in salute e felice sono nascosti dietro la semplicità?
Proprio così…A volte bastano piccole azioni quotidiane concrete, per rendere più leggero e piacevole il ruolo di genitore, e per garantire ai nostri figli tutte le attenzioni che si meritano.
[contact-form-7 404 "Not Found"]