La Gelosia: acerrima nemica della coppia

Iniziamo con il dire che, non tutti i tipi di gelosia sono dannosi.

Esiste infatti un tipo di gelosia sana che è funzionale alla relazione.
Le occhiatacce al vostro partner che si gira a guardare un’altra o quelle frecciatine acide che manifestano la vostra voglia di essere l’unica persona al centro della sua attenzione, rientrano all’interno di atteggiamenti normali. Sono tutte manifestazioni di interesse e cura verso il vostro partner, utili ad unire la coppia.
Opposta a questa c’è la gelosia patologica. Quel tipo di gelosia che scioglie matrimoni, relazioni o amicizie.

Cos’è la gelosia patologica?

Un’emozione travolgente e spropositata di ansia,angoscia e malessere alimentata da percezioni soggettive che non si basano su fatti reali.
Questo tipo di sentimento fuori dalla realtà, può essere vissuto con molta sofferenza sia da chi lo prova ,che da chi lo subisce.
Ma esiste un modo per eliminare questo acerrimo nemico, che spesso condiziona negativamente le relazioni di coppia?
Partiamo da una buona notizia: è possibile vincere la gelosia patologica!
La cattiva notizia è che, vi dovete impegnare!
Per superare la gelosia è necessario infatti mettere in pratica particolari strategie, che hanno l’obiettivo di contenere la manifestazione del sentimento di malessere e dunque di riuscire a gestirlo nel migliore dei modi.
Un fattore strategico importante è quello legato all’aumento della vostra autostima.
Questa implementazione di fiducia in voi stessi, può ridurre notevolmente l’ansia e l’aggressività, che sono manifestazioni conseguenti alla gelosia.
Inoltre, la comunicazione e il dialogo rappresentano fedeli alleati nel risolvere problemi di questo tipo.
Comunicate le vostre paure, e se vi sentite insicuri, dichiaratelo al vostro partner! In questo modo potrete dargli la possibilità di fare maggiore attenzione su alcune vostre peculiari necessità.
Può darsi però che, tutti questi modi di agire, non riescano a garantirvi il raggiungimento dell’obiettivo desiderato.
In questo caso uno strumento facilitatore, e di estremo valore aggiunto è la terapia individuale.
Capire da cosa deriva la gelosia, è un percorso tremendamente difficile. Avere in questo, una guida esperta, che vi indichi la strada da seguire, può essere, a volte, estremamente necessario.
La comprensione, la consapevolezza e l’accettazione del motivo che vi ha fatto diventare così gelosi, anche se doloroso, è il più efficace modo di risoluzione della problematica.
Diventare consapevoli significa poter essere padroni delle vostre dinamiche interiori, e quindi, di gestire e contenere, tutte quelle manifestazioni eccessive e spropositate che l’istinto vi porterebbe a mettere in atto.
[contact-form-7 404 "Not Found"]